Shopper – tutorial cartamodello Burdastyle

Shopper – tutorial cartamodello Burdastyle

Il bello di creare è che dopo aver finito si da forma a qualcosa che prima non esisteva. Si rimane li in mobile a pensare: “è proprio come lo avevo sognato”. A volte capita e questa volta è successo a me.

Erano mesi che dovevo realizzare questo tutorial e finalmente mi sono decisa. Il progetto è facilissimo ma a volte manca il tempo, solo quello.

Ora fatevi coraggio, leggete fino alla fine e immaginate quanto potrebbe essere bello andare in giro con una shopper fatta da voi. Potete decidere i colori, il tessuto e soprattutto sarà “fatta a mano”

COSA VI SERVE

  • Tela di cotone 140cm altezza; 150cm. Io ho acquistato la stoffa su tessutipanini
  • Fettuccia 2 strisce lunghe 80cm e alte 4cm
  • Rivista per avere il cartamodello: la trovate qui > https://www.burdastyle.it/burda-accessori-012019.html
  • Macchina da cucire. Io utilizzo la pfaff ambition 620.

TAGLIAMO LA STOFFA

Forse in questo progetto il taglio della stoffa è la parte più lunga. Il resto è veramente una passeggiata. Più lungo a leggersi che a farsi.
Prima di inizare voglio precisare due cosette sulle tipologie di linee e tratteggi che trovate sui cartamodelli e in particolare in quello della nostra shopper.

LINEA CONTINUA: vi indica la linea di taglio che dovrete seguire per ritagliare il vostro cartamodello.

LINEA TRATTEGIATA: la linea che dovrete seguire quando iniziate a cucire i due tessuti sovrapposti.

LINEA LUNGA CENTRALE: la linea che indica il bordo di piegatura.

Nel caso della nostra shopper procediamo a ricopiare su una velina il nostro cartamodello non dimenticandoci di riportare tutte le linee e i tratteggi. Fissiamo con tanti spilli il cartamodello sul tessuto e procediamo al taglio.

Ricordate che dovrete aver ritagliato due basi per borsa e due strisce per i manici.

CUCIAMO LA BORSA

Abbiamo ritagliato le nostre due basi della shopper e le cuciamo dritto su dritto lungo i tratteggi che abbiamo precedentemente riportato.

Vi basterà piegare le due parti borsa lungo la linea di piegatura della borsa, il lato dritto all’interno. Procedete a cucire sovrapposti i bordi laterali.
Prima di continuare con la seconda cucitura, stiriamo i margini aperti.
Ora possiamo terminare la nostra borsa cucendo gli angoli sul fondo. Vi basterà piegare la borsa in modo che le cuciture laterali coincidano sulla linea di piegatura della stoffa, il lato dritto è all’interno. Ora Cucite i bordi sovrapposti.

Ripetete lo stesso procedimento con la seconda borsa che sarà la nostra shopper interna.

ASSEMBLIAMO

È arrivato il momento di dar vita alla nostra Shopper. Io mi distacco dalle istruzioni e preferisco inserire una shopper nell’altra e cucire a filo lasciando lo spazio per poi risvoltare.

Ricordatevi però che le due shopper devono essere una dritta e una a rovescio, l’una dentro l’altra come riporta la figura.

Cucitele, risvoltatele e ricucite nuovamente a un centimetro dal bordo

Se invece preferite seguire il procedimento consigliato dal cartamodello Burdastyle, stirate il margine del bordo superiore di entrambe le borse verso l’interno, appuntatelo. Infilate le borse una nell’altra, rovescio su rovescio, imbastite sovrapposti i bordi superiori e cuciteli a filo.

CUCIAMO I MANICI

Ora cuciamo i manici che andranno prima composti assemblando tessuto e fettuccia.

Iniziamo stirando verso l’interno il margine dei bordi lunghi della nostra striscia di tessuto.  Appuntate i manici lunghi sulle fettucce, piegando il margine delle estremità dei manici sulla fettuccia, appuntatele. Cucire a filo i bordi sovrapposti.

Ora vi svelo il mio trucchetto.

Per i manici io ho seguito il procedimento che di solito utilizzo per cucire lo sbieco. Apro le pieghe che ho realizzato stirando i bordi del tessuto all’interno e cucio fettuccia e tessuto posizionando il tessuto con la piega verso l’interno. Dopo aver realizzato la prima cucitura piego nuovamente il tessuto sulla fettuccia e cucio nuovamente fissando il primo bordo. Procedo poi a cucire il secondo bordo.

Cuciamo i manici posizionandoli come descritto dal cartamodello e cuciamoli con punto dritto formando un rettangolo e poi a x

Consigli

♡ scegliete tessuti pesanti in modo che la vostra shopper sia ben robusta

♡ se come me amate il double Face, scegliete due fantasie differenti in modo da poter sfoggiare la vostra shopper da entrambi i lati.

♡ le istruzioni sono la base da cui partire. Sei libera di seguirle oppure inventare le tue regole. L’importante è arrivare all’obiettivo. Io ho dato il mio contributo nel cucire i manici, tu puoi decidere di saltare dei passaggi e utilizzare il tuo metodo.

Vi riporto qui di seguito tutti i materiali che vi servono per realizzare la shopper con il cartamodello Burdastyle

Cartamodello: potete acquistare tutta la rivista qui > https://www.burdastyle.it/burda-accessori-012019.html

Tessuti: ho acquistato entrambi i tessuti su www.tessutipanini.com questo uno dei tessuti utilizzato – tessuto scozzese rosso 

Fettuccia:io l’ho acquistata in merceria, ma online avete l’imbarazzo della scelta.

Macchina da cucire: la mia è una pfaff ambition 620. Se avete in mente di cambiarla ma cercate un consiglio, mandate una mail a scrivi@dottorcucito.it

 

 

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.

quattordici − 6 =

X