Secondo compleanno: party kit

Secondo compleanno: party kit

La festa del primo compleanno è una festa per soli adulti. Io e Stefano, di comune accordo, abbiamo deciso di abolirla. Ne abbiamo parlato ed eravamo arrivati alla conclusione che Lori era troppo piccolo. Non ne valeva la pena. La torta non l’avrebbe potuta mangiare (perché siamo stati talebani con lo zucchero prima dell’anno di vita), non avrebbe interagito con gli altri bambini e non avrebbe apprezzato tutti i regali. Ci siamo guardati e abbiamo detto no a qualsiasi grande festa. Solo un pranzo in famiglia e una normale cena tra amici.

Per il primo compleanno giusto una foto ricordo e un pranzo in famiglia.

Quest’anno invece è stata tutta un’altra storia: abbiamo iniziato giovedì 6 dicembre con i festeggiamenti e abbiamo finito domenica con il pranzo dai nonni e gli ultimi regali da spacchettare.

Perché i 2 anni li abbiamo voluti festeggiare? Cosa abbiamo organizzato?

A 2 anni i bambini iniziano a interagire, hanno le loro preferenze in fatto di giochi e alimenti e sono sicuramente più partecipi di ogni attività. Sono anche più vanitosi e sanno stare benissimo al centro dell’attenzione. Di sicuro hanno già un personaggio preferito: che sia un animale della fattoria o un cartone animato. Infatti noi abbiamo scelto le mucche. Da qualche mese è l’animale preferito di Lorenzo, insieme alle Cocò!!!

Ma organizzare una festa di compleaano non é mai semplice, che sia per un duenne, trentenne o per qualsiasi altra età. Aggiungi poi una patita di decorazioni come me e non si ha più via d’uscita. Ogni cosa va preparata nei minimi dettagli, etichette per gli aperitivi comprese.
Ho condiviso con voi un po’ di foto del compleanno, ma ho pensato che sarebbe stato carino raccontarvi nel dettaglio come ho preparato tutto: inviti, festoni e party kit.

Iniziamo…

Una festa a regola d’arte prevede:

  • Gli Inviti
  • Il Festone
  • Le etichette aperitivi

Gli inviti

Frequentando la ludoteca due volte a settimana, i nostri invitati erano i bimbi che Lori frequenta ogni martedì e giovedì. Al momento non abbiamo cuginetti e abbiamo pochi, pochissimi bimbi di amici. Abbiamo solo tantissimi zii a volontà.. Non serviva un vero invito, ma visto che sono maniaca di fiocchetti, cartoncini e nastrini, non potevo non fare un bigliettino d’invito.

 

Io ho realizzato tutto scaricando un vettoriale da shutterstock e creando da me la grafica, ma le alternative sono tantissime: dall’elegante biglietto di invito realizzato con lo scrapbooking, al semplice cartoncino con una fotografia del piccolo festeggiato o un suo disegno. Potete realizzare dei biglietti di invito con la carta colorata, aggiungendo nastri o adesivi, l’importante è che non manchino:

  • il nome del festeggiato
  • la data
  • l’ora
  • il luogo della festa
  • il numero di telefono di un genitore a cui dare conferma

Se cercate una soluzione facile e veloce potete scaricare qui questo bellissimo invito già fatto, in rosa o azzurro

Il festone

Per decorare in modo creativo la stanza della festa e poi la cucina di casa, ho preparato un festone con il nome Lorenzo e le mucche che riprendessero il tema della festa. Amo le decorazioni Shabby e sono la classica persona che vede tutto il mondo color pastello. I toni accesi per me non esistono, é tutto tenue e smorzato. Per le lettere ho utilizzato il font Silhouette che trovate gratuitamente su google font

Su ogni bandierina ho inserito una lettera, uno sfondo alternato e a completare la scritta ho inserito due mucchine a inizio e fine. Ho applicato due fori su ogni bandierina e tanto nastro di raso bianco.

Se anche voi volete fare lo stesso, ma vi potete accontentare di uno striscione senza nome, ecco qui dove scaricare un bellissimo festone gratis.

Le etichette degli aperitivi

Questa è stata la parte che ho preferito di più. Tante piccole mucchine per decorare gli aperitivi, ma perfette anche per un buffet di dolci. Io ho creato la grafica sempre utilizzando la mia mucchina di shutterstock. Ho inserito la scritta secondo compleanno e il nome in basso.

  

Se un programma di grafica non è il vostro forte, scaricate qui gli “sweet tables”. stampateli e ritagliateli. Infine, utilizzate del biadesivo spesso 1 cm per infilzare gli stuzzicadenti.

 

E ora cosa aspettate? correte a comprare del cartoncino spesso almeno 200gr e andate a spulciare tutti i link. Comprate anche del biadesivo e degli stuzzicadenti.

Vi lascio qui tutti i link utili per realizzare il vostro party Kit:

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.

X