ACTIVITY BLANKET: un mondo di etichette da ciucciare

Home / Tutorial / ACTIVITY BLANKET: un mondo di etichette da ciucciare
ACTIVITY BLANKET: un mondo di etichette da ciucciare
Vi è mai capitato di trovare peluche, pupazzini e qualsiasi atro giocattolo con etichette del tutto sbiadite?
A me si. Un giorno stavo riordinando i giochini di Lorenzo e ho notato che le etichette erano tutte bianche.
 
Il logo, le scritte, i numeri di color nero erano tutte scomparse. Perfino il tappetone non aveva più la classica etichetta colorata.
Cosa era successo? In lavatrice non avevo messo nulla e il gatto non poteva essere stato. Rimaneva solo un indiziato: il piccolo ribelle con il viso d’angioletto.
Ho chiesto anche alle mie amiche mamme e anche loro notavano la stessa cosa.
 

I giochi in se non erano così interessanti quanto le etichette. Più grandi e lunghe erano e più erano sbiadite.

Ho spulciato un po’ su internet ed ho scoperto l’esistenza dei veri e propri giochini fatti tutti di etichette. Allora mi sono detta che anche io avrei creato un ACTIVITY BLANKET. Così li chiamano.
È facilissimo crearli. E vi spiego come fare.
Vi serve:
  • Macchina da cucire
  • Scampoli di stoffa
  • Etichette di tutti i tipi
  • Massaggiagengive (facoltativo)

 

activity-blanket

Pronte, partenza, via…

1)    iniziate ritagliando due triangoli .di misura 19x 19cm che vi serviranno per creare un lato del vostro activity blanket. 
Perché queste misure? Io ho fatto qualche prova con le dimensioni adatte per Lorenzo. Vi consiglio di fare anche voi qualche prova e scegliere quello che preferite.
2)    poggiate i due triangoli uno sopra l’altro, facendo combaciare il verso che volete mostrare e poi cucite.

 

tutorial-activity-blanket  tutorial-ativity-blanket-2

 

3)    Ritagliate ora un rettangolo di dimensioni 19 × 19 cm e posizionatelo sui due triangoli che avete cucito prima.
4)    Ora passiamo alle etichette da attaccare. Posizionatele sul rettangolo appena tagliato e fissatele con degli spilli. Non ci sono regole. Date spazio alla fantasia.
 

tutorial-activity-blanket-3

 

5)    Basta solo cucire tutto insieme ed è fatta: triangoli e rettangolo con etichette. Ricordate solo di  lasciare 3 cm di spazio per poter capovolgere tutto il lavoro una volta finito.
6)    Terminate con ago e filo dando i due punti mancanti alla fessura aperta.

  

 activity-blanket-tutorial-3

 ULTIMI CONSIGLI

♥ se non avete scampoli di stoppa non demoralizzatevi. Prendete una o due magliette che non indossate più, tagliatele e usate quelle per il vostro activity blanket. Sicuramente il vostro bimbo apprezzerà di più perché Sa di mamma.

♥ Se non avete neppure delle etichette potete riciclare nastri di raso dei pacchi regalo, etichette staccate dalla magliette. Nel mio activity blancket ho inserito anche un nastro regalo della Thun

Leave a Reply

Your email address will not be published.

X